Federico

Federico

Chicco Omnium win

È nato a Vicenza il 13 ottobre 1971. Figli: Jack Luis nato il 1 febbraio 2005.

Risiede Spilamberto (Modena)

Studi: Diploma di Maturità Classica, perfetta conoscenza della lingua Inglese.

È passato al professionismo con la qualifica di Giocatore di Torneo nel 1993 ed appartiene subito alla Squadra Nazionale Professionisti.

Da dilettante nel 1991 ha vinto il Campionato del Mondo Universitari nel 1990 ed il Campionato Italiano a squadre con il G. C. Venezia.

1994: 14° Finnish Open; 15° Campionato Nazionale Omnium; 35° Open dei Tessali; 2° MiniOpen La Rossera

1995: Vincitore del Parmacotto Open; 2° Open di Montecatini; 16° Campionato P.G.A.I., 22° Campionato Nazionale Omnium, 3° Ordine di Merito Finale riservato agli Under 30

1996: Vince il Neuchatel Open del Challenge European Tour, 4° nell’Open dei Tessali, 17° nel Modena Classic Open, 17° nell’UAP Grand Final, in Italia arriva 2° nel Mini Open del Molinetto Country Club e nel Mini Open Orsi Shima. A fine anno è 12° nell’Ordine di Merito Italiano, 47° nell’O di M del Challenge European Tour

1997: 4° nel Campionato Nazionale Omnium, 12° nel Campionato della PGA Italiana, 16° nell’Open dei Tessali, 15° nell’Ordine di Merito Italiano, 2° nell’Ordine di Merito Under 30

1998: 2° nel Campionato della PGA Italiana, 2° nel Match Play Zucchetti, 7° nell’Austrian Open, 10° nel Campionato Nazionale Omnium, 10° nell’Open dei Tessali, 17° nell’Is Molas Open e nell’Open des Volcans, a fine anno è 11° nell’Ordine di Merito Italiano

1999: 4° nel Campionato della PGA Italiana, 8° nel San Paolo Vita Open, 9° nel Campionato Nazionale Omnium, 19° nell’Is Molas Challenge e nel Warsaw Open, si piazza all’11° posto dell’Ordine di Merito Italiano

2000: 6° nel San Paolo Vita Open, 6° nel Muermans Dutch Challenge, 7° nell’Open dei Tessali, 8° nel Luxembourg Open, 8° nel Campionato della PGA Italiana, 9° nel Rolex Trophy, 10° nel Challenge Tour Championship, a fine anno è 36° nell’O di M del Challenge Tour e 8° dell’Ordine di Merito Italiano

2001: 5° nel Muermans Challenge, 5° nel San Paolo Vita Open, 5° nel Terme Euganee Open, 8° nel Maroccan Open (gara dell’European Tour), 11° nell’Open della Montecchia, 11° nel Luxembourg Open e nel Challenge de France, 12° nel Credit Suisse Open, a fine anno si piazza 43° nell’O di M del Challenge European Tour e 7° in quello Italiano

2002: 3° nel Campionato della PGA Italiana, 4° nel Tessali Open, 6° nel Campionato Nazionale Omniun, ottiene a fine anno la carta per giocare nell’European Tour 2003

2003: Vince il Campionato della PGA Italiana, 3° nel Saint Omer Open, 8° nell’Open di Kitzbuhel, a fine anno è 37° nell’O di M del Challenge Tour e 3° nell’O di M Italiano, ha la categoria 13 per giocare una decina di gare dell’European Tour

2004: 23° Texbond Open; 74° Open de Sevilla, 174° ordine di merito Challenge Tour; 16° Gestnord Intermediazione (Alps Tour event), 21° Man No Open (Alps Tour event), 31° Brianza Open (Alps Tour event), 11° Classificato nell’Asolo Open (Alps Tour event); 5° Classificato nel Campionato di Doppio della PGA Italiana in coppia con Franco Formaggio, 14° Campionato PGAI, Vince il Campionato Nazionale Omnium – Native Open, 9° Ordine di Merito Italiano, ottiene alla Scuola Nazionale di Golf la qualifica di Assistente A

Dal 2005 comincia l’attività di maestro di golf presso il Golf Club Vicenza, dove lavora per due anni, per poi trasferirsi nel 2007 al Modena Golf & Country Club come head pro.

Nel 2008 comincia a lavorare nello staff dei maestri della Nazionale Italiana Dilettanti e diventa allenatore federale.

Nel 2009 viene nominato coach regionale dell’Emilia Romagna e continua la sua collaborazione con la Nazionale Dilettanti

Nel 2010 è il vice allenatore della Nazionale ai Campionati Europei a Squadre in Svezia piazzandosi al terzo posto. Inizia a collaborare con Alessandro Vianello cominciano e nasce il Flow Golf Team.

Nel 2011 è di nuovo vice allenatore della Nazionale ai Campionati Europei a Squadre in Portogallo piazzandosi al quattordicesimo posto. La  collaborazione con la Nazionale dilettanti diventa sempre più importante e acquisendo un ruolo primario.

Nel 2012 è Head Pro presso il Modena Golf & Country Club. Trackman Professional Level 2 Certified. Allenatore Nazionale Dilettanti.

Nel 2013 è l’allenatore della Nazionale Dilettanti ai Campionati Europei Dilettanti a squadre. Il Modena Golf & CC, circolo dove è l’head coach, vince la Coppa Italia (nuovo prestigioso trofeo riservato al circolo italiano che ottiene, grazie ai suoi giocatori, più successi o piazzamenti nelle gare in Italia).

Nel 2014 ottiene il suo primo successo internazionale come allenatore della Nazionale Amateur portando alla vittoria dei Campionati Internazionali del Portogallo Renato Paratore. È l’allenatore di Gian Luca Bolla, vincitore dei Campionati Italiani Senior.

Facebook

PASSWORD RESET

LOG IN