Con Guido alla HSPSE

Con Guido alla HSPSE

SHARE
Doctor Nick , / 953 0

La stagione 2016 è ormai finita ma per chi considera sul serio il Golf non c’è niente di meglio che i mesi invernali per prepararsi in modo ottimale all’anno entrante.

E’ il caso del mio pupillo Guido Migliozzi appena passato al professionismo. Guido ha da tempo iniziato a prepararsi atleticamente e insieme stiamo considerando ogni aspetto che può apportare benefici per la sua prossima carriera.

In Europa e, credo al mondo, non c’è niente di meglio per il Putting che la “Harold Swash Putting School of Excellence” gestita ora da Phil Kenion. Insieme a Guido abbiamo deciso di fargli visita per capire bene le sue reali necessità e come allenarsi al meglio in questo importante settore del gioco.

A Southport abbiamo toccato aspetti molto importanti:

1) il Timing che verrà migliorato attraverso l’utilizzo di un apposito file audio molto efficace. Cliccando sopra al link di seguito riportato puoi accedere ad un video molto utile per la comprensione di quanto appena riportato

guido-hspse-dic16

2) la mira e l’allineamento della palla: tutti infatti sanno che la palla può essere allineata ma posizionarla bene richiede comunque pratica per migliorare la capacità visiva necessaria a questo scopo. Di seguito gli string utilizzati per imparare l’allineamento descritto.

guido-lesson-phil-kenion-27dic16

3) l’allineamento del corpo: abbiamo infatti notato che un allenamento non perfettamente square e con tutti i diversi segmenti corporei in asse tra loro, comporta successivamente delle manipolazioni nella gestualità e quindi nell’esito del putting.

Siamo molto contenti dell’esperienza avuta e convinti che da questa non possano che nascere benefici.

Forza Guido, “The Best is Yet to Come” ;-)

nick-guido-phil-dic16

 

Leave a Reply

Facebook

PASSWORD RESET

LOG IN